» Il Programma > LAVORO > Istituzione del reddito minimo garantito

Istituzione del reddito minimo garantito

È necessario offrire una misura di sostegno alla moltitudine di cittadini inoccupati, disoccupati e occupati con contratti di lavoro temporanei, che non percepiscono più di 8 mila euro lordi l’anno.

Il reddito minimo garantito potrà, inoltre, coprire i periodi di inattività forzata e consentire, a chi cerca un’occupazione, di non essere costretto ad accettare qualsiasi soluzione contrattuale, subendo il ricatto per mancanza di reddito.

Per quanto riguarda in particolare i giovani, è necessario operare in un’ottica d’integrazione, di concertazione con gli enti locali e le parti sociali, di collaborazione con il privato sociale.

Oltre al reddito minimo garantito, intendiamo proporre un “buono lavoro”, vale a dire, un assegno da 500 euro al mese per un anno per 1000 giovani selezionati tramite un bando.

 

 

 

 

Inserisci un commento.

impresaweb.euInfo CookiesDisclaimer

Il sito www.francocaramanico.it utilizza i cookie

Utilizziamo cookie tecnici, essenziali per consentire il corretto funzionamento del sito

Nel nostro sito inoltre, sono inclusi servizi di terze parti (statistiche, social media, prenotazioni e simili) che utilizzano dei cookie sui quali non abbiamo alcun controllo.

Esprima la sua preferenza in merito ai cookies che vuole attivare. Per informazioni dettagliate si rechi alla pagina Cookie Policy

Close
^